Rimedi utili per la cellulite

di | Aprile 17, 2019

La cellulite, o “buccia d’arancia”, è dovuta ad un accumulo di cellule adipose in alcune parti del nostro corpo come le cosce e le natiche, che creano sgradevoli irregolarità cutanee. L’estrogeno, oltre a stimolare la ritenzione idrica, aumenta anche i prodotti delle cellule, che stimolano la cellulite. Questi cambiamenti hanno un effetto sulla microcircolazione che può portare a diversi tipi di cellulite: acquosa, adiposa e fibrosa.

Se l’estrogeno è la causa principale della cellulite, la sedentarietà, il sovrappeso, la stitichezza, il fumo, l’alcol, lo stress e la genetica, può anche stimolare la produzione di cellulite. L’attività fisica combinata con uno stile di vita sano e una dieta equilibrata sono importanti per prevenire la cellulite e liberarsi della cellulite se ne hai già.

La cellulite, il grasso sgradevole attorno alle cosce e ai fianchi che ti ha fatto rigettare una parte importante del tuo guardaroba, è il risultato di un accumulo di grasso dermatologico interno. Questo grasso sporge nel derma, che è lo strato appena sotto lo strato più esterno della pelle – l’epidermide. In caso di cellulite, il tessuto connettivo all’interno di questo strato si indebolisce, aprendo così il via al grasso che fuoriesce, dandoti così la cellulite. La causa dello sviluppo della cellulite può variare dall’eccesso di grasso corporeo alla distribuzione irregolare del grasso, oppure potrebbe essere semplicemente genetica.

La cellulite è un problema più comune tra le donne, perché gli uomini tendono ad avere una pelle più spessa, quindi il grasso per spingere il derma e far posto allo strato più esterno è raro.

La cellulite diventa più importante nelle donne quando invecchiano perché il deposito di collagene continua a diminuire. Tuttavia, non c’è motivo di preoccuparsi. Una considerevole fetta di donne a livello mondiale soffre della condizione, e la cellulite può essere ridotta in larga misura da semplici cambiamenti nella vostra dieta e stile di vita. Una dieta sana che preveda l’accumulo di grasso e un regolare esercizio fisico, così come alcuni massaggi possono ridurre efficacemente la cellulite.

Una dieta sana e consapevole può mantenere un controllo sulla cellulite. Perdere qualche chilo può aiutare le tue cellule adipose ad allontanarsi dal derma, prestandoti così una pelle dall’aspetto più uniforme. Ridurre i cibi ricchi di sale; il sodio fa gonfiare le cellule adipose. Mangia un sacco di fibre, cereali integrali, proteine, latticini a basso contenuto di grassi e non grassi, frutta e verdura, in quanto aiuta a rimuovere i rifiuti e le tossine dal tratto intestinale.

La cellulite è il grasso sgradevole intorno alle cosce e ai fianchi. Succede quando il grasso si gonfia dal derma all’epidermide. La dieta sana e l’esercizio fisico possono aiutare a ridurre la cellulite. La cellulite, il grasso sgradevole attorno alle cosce e ai fianchi che ti ha fatto rigettare una parte importante del tuo guardaroba, è il risultato di un accumulo di grasso dermatologico interno. Questo grasso sporge nel derma, che è lo strato appena sotto lo strato più esterno della pelle – l’epidermide. In caso di cellulite, il tessuto connettivo all’interno di questo strato si indebolisce, aprendo così il via al grasso che fuoriesce, dandoti così la cellulite. La causa dello sviluppo della cellulite può variare dall’eccesso di grasso corporeo alla distribuzione irregolare del grasso, oppure potrebbe essere semplicemente genetica.

La cellulite è un problema più comune tra le donne, perché gli uomini tendono ad avere una pelle più spessa, quindi il grasso per spingere il derma e far posto allo strato più esterno è raro.

La cellulite diventa più importante nelle donne quando invecchiano perché il deposito di collagene continua a diminuire. Tuttavia, non c’è motivo di preoccuparsi. Una considerevole fetta di donne a livello mondiale soffre della condizione, e la cellulite può essere ridotta in larga misura da semplici cambiamenti nella vostra dieta e stile di vita. Una dieta sana che preveda l’accumulo di grasso e un regolare esercizio fisico, così come alcuni massaggi possono ridurre efficacemente la cellulite.

Una dieta sana e consapevole può mantenere un controllo sulla cellulite. Perdere qualche chilo può aiutare le tue cellule adipose ad allontanarsi dal derma, prestandoti così una pelle dall’aspetto più uniforme. Ridurre i cibi ricchi di sale; il sodio fa gonfiare le cellule adipose. Mangia un sacco di fibre, cereali integrali, proteine, latticini a basso contenuto di grassi e non grassi, frutta e verdura, in quanto aiuta a rimuovere i rifiuti e le tossine dal tratto intestinale.

La cellulite è fondamentalmente grassa che riesce a gonfiarsi attraverso l’epidermide, quindi ridurre i chili in più. Esercizi regolari come camminare, fare jogging, nuoto e yoga dovrebbero aiutare a ridurre le fossette di grasso. Gli esperti suggeriscono sessioni di allenamento di 40 minuti (metà cardio e metà forza) tre volte alla settimana per risultati efficaci.

Uno dei metodi più comuni e più facili per eliminare la cellulite è la spazzolatura a secco. Si dice che migliori la circolazione sanguigna e il drenaggio linfatico, ed elimina l’accumulo di tossici nel corpo che promuove in modo significativo la cellulite. Il flusso sanguigno migliorato rivitalizza ulteriormente la pelle e la fa apparire grassoccia e luminosa. Prendi un pennello asciutto e spazzola delicatamente l’area interessata e anche il resto del tuo corpo. Assicurati che la tua pelle e il pennello siano entrambi asciutti. Spazzolare per circa cinque minuti, da sinistra a destra e poi fare una doccia per lavare via le cellule morte e le impurità. Fatelo quotidianamente per circa un mese per vedere risultati immediati e una migliore struttura della pelle.

Per le sue qualità di bruciare i grassi, il pepe di Caienna potrebbe rivelarsi uno dei migliori aiutanti per eliminare la cellulite. Il pepe di cayenna ha la capacità di riscaldare il corpo, aumentare la circolazione sanguigna, aumentando così il metabolismo e la riduzione del grasso. Inoltre, il pepe di Caienna aiuta anche ad eliminare le cellule della pelle cattive e li sostituisce con cellule sane e elimina le tossine dal corpo. Prendi un bicchiere di acqua tiepida, aggiungi circa due cucchiaini di polvere di pepe di cayenna, un cucchiaino di zenzero grattugiato e spremilo dentro un intero limone e mescola bene. Bevi la miscela al giorno per risultati efficaci.

Massaggiare le aree colpite con aceto di sidro di mele può anche fare miracoli per ridurre la cellulite intorno alle cosce e fianchi. L’aceto di mele è carico di minerali come potassio, calcio e magnesio. Questi minerali non solo aiutano a scovare le tossine in eccesso, ma regolano anche la ritenzione idrica intorno alle cosce e ai fianchi. L’aceto di mele viene anche usato tradizionalmente per la perdita di peso. Ricorda, minore è il grasso, minore è la cellulite.

Per abbattere efficacemente la cellulite, mescolare 50 ml di aceto di mele con circa 100 ml di acqua. Puoi anche aggiungere un po ‘di miele alla miscela se non sei allergico ad esso. Massaggiare la zona interessata con la miscela e lasciare agire per 30 minuti. Risciacquare con acqua. Seguire il regime ogni giorno fornirebbe i risultati desiderati. Puoi anche mescolare due o tre cucchiai di aceto di mele con un cucchiaino di miele e consumare la pozione due volte al giorno ogni giorno.